Gli aminoacidi sono le sostanze di base che costituiscono le proteine. Ogni proteina è caratterizzata da una precisa sequenza di “mattoni” di aminoacidi.

La funzione primaria degli aminoacidi è quella di intervenire nella sintesi proteica, necessaria per far fronte ai processi di rinnovamento cellulare dell’organismo (costruzione o ricostruzione). Oltre a questa funzione, gli aminoacidi hanno anche una modesta ma non trascurabile importanza nella produzione di energia per il nostro organismo, come ad esempio nella sintesi di zuccheri e grassi.

Quanti tipi di aminoacidi esistono?

Gli aminoacidi si dividono in essenziali, semiessenziali e ramificati:

  • Aminoacidi essenziali: sono gli aminoacidi che il nostro organismo non riesce a sintetizzare in quantità sufficiente per fronteggiare i propri bisogni e sono leucina, isoleucina, lisina, metionina, fenilalanina, treonina, triptofano, valina;
  • Aminoacidi semiessenziali: sono quegli aminoacidi che ricoprono un ruolo fondamentale nella gestione dell’omeostasi e delle funzioni dell’organismo in determinate situazioni fisiologiche. In alcune situazioni patologiche questo tipo di aminoacidi può non essere sintetizzato in tempo utile per sopperire ai bisogni dell’organismo.
  • Aminoacidi ramificati: chiamati anche BCAA sono tre aminoacidi essenziali (leucina, isoleucina, valina) che risultano essere particolarmente utili, oltre che nelle attività di forza, anche in tutte quelle discipline rivolte principalmente alla “resistenza”, perché sono quegli aminoacidi che occupano un ruolo fondamentale nella produzione di energia durante lo sforzo muscolare. Gli aminoacidi ramificati, a differenza di tutti gli altri tipi di aminoacidi, vengono catabolizzati direttamente all’interno delle fibre muscolari.

Abbiamo visto quindi che gli amminoacidi essenziali (e quindi anche i BCAA) sono quegli aminoacidi che un organismo non è in grado di sintetizzare da sé in quantità sufficiente, ma che deve assumere con l’alimentazione. In quali alimenti li possiamo trovare?

Gli alimenti che sono completi di aminoacidi sono le proteine di origine animale, mentre quelle di origine vegetale sono incomplete, ovvero sono carenti di alcuni aminoacidi essenziali.

Scopri i benefici delle proteine del siero del latte e degli aminoacidi che contengono!