Quanti tipi di aminoacidi esistono?

Gli amminoacidi si dividono in essenziali, semiessenziali e ramificati (Scarica la tabella completa con i benefici delle proteine del siero del latte e degli amminoacidi che contengono):

  • Amminoacidi essenziali: sono quelli che il nostro organismo non riesce a sintetizzare in quantità sufficiente per fronteggiare i propri bisogni e sono leucina, isoleucina, lisina, metionina, fenilalanina, treonina, triptofano, valina;
  • Amminoacidi semiessenziali:  ricoprono un ruolo fondamentale nella gestione dell’omeostasi e delle funzioni dell’organismo in determinate situazioni fisiologiche. In alcune situazioni patologiche possono non essere sintetizzati in tempo utile per sopperire ai bisogni dell’organismo.
  • Amminoacidi ramificati: chiamati anche BCAA sono tre aminoacidi essenziali (leucina, isoleucina, valina) che risultano essere particolarmente utili, oltre che nelle attività di forza, anche in tutte quelle discipline rivolte principalmente alla “resistenza”, perché occupano un ruolo fondamentale nella produzione di energia durante lo sforzo muscolare. Gli amminoacidi ramificati, a differenza di tutti gli altri, vengono catabolizzati direttamente all’interno delle fibre muscolari.

Per Isodrops abbiamo scelto le proteine del siero del latte perché Studi scientifici basati sull’utilizzo delle proteine del siero di latte hanno dimostrato un miglioramento significativo della sintesi muscolare, della forza muscolare, del recupero, delle prestazioni, della composizione corporea e delle difese immunitarie.

Tutti gli amminoacidi essenziali (EAA: fenilalanina, triptofano, lisina, metionina (+ cisteina) e treonina), inclusi gli aminoacidi a catena ramificata (BCAA: leucina, isoleucina e valina) sono presenti nelle proteine del siero di latte in quantità molto elevate rispetto alle altre fonti di proteine alimentari naturali. (Scarica la tabella completa con i benefici delle proteine del siero del latte e degli amminoacidi che contengono!)

Le proteine del siero di latte forniscono tutti gli amminoacidi necessari per la sintesi muscolare in proporzioni simili a quelle del tessuto muscolo scheletrico umano. L’ossidazione degli amminoacidi a catena ramificata nel tessuto muscolo scheletrico aumenta del 25% durante l’esercizio fisico.

Diversamente dagli altri amminoacidi, i quali sono metabolizzati dal fegato, i BCAA vengono direttamente metabolizzati dal tessuto muscolare, pertanto sono fondamentali per gli atleti.

Scarica la tabella completa con i benefici delle proteine del siero del latte e degli amminoacidi che contengono!