Nelle settimane precedenti abbiamo parlato di metodologie d’allenamento moderne e che principalmente stanno affollando il mondo del fitness, non vi siete però mai chiesti:

Esiste un’attività che tutti possono svolgere quotidianamente e che incentivi il benessere?

Credo che la risposta a questa domanda sia CAMMINARE.

Questo tipo di “attività dolce” è adatta a tutti e può essere svolta facilmente senza controindicazioni.

Basta saperne dosare la durata e le quantità..

Quindi camminare fa bene a?

– Ossa (colonna vertebrale)

– Tonificare la muscolatura

– Mantenere attivo l’apparato cardio-respiratorio

– Rilassa il Sistema nervoso (relax)

– Affina le capacità senso-percettive

Che tipo di attrezzatura serve?

Un ottimo paio di scarpe che permetta al vostro piede di muoversi in modo corretto.

È anche possibile acquistare bacchette, da utilizzare in discipline come il NordWalking, che aiutano e facilitano l’utilizzo degli arti superiori in modo corretto.

Per quanto tempo?

Si consiglia di svolgere un’attività moderata di 150’ alla settimana….. quindi 30’ al giorno per 5 giorni tolgono la ruggine di torno….

E alla fine?

Reintegrare con una bevanda proteica aiuterà il vostro sistema metabolico a velocizzare il vostro recupero limitando il dolore muscolare tardivo.

Fitness Coach

dott.Marco Bertacchi