Isodrops è stato creato per soddisfare le necessita di ogni individuo, tenendo conto anche delle possibili intolleranze alimentari sempre più in crescita nel mondo di oggi.

Per questo Isodrops è senza lattosio.

Un individuo è considerato intollerante al lattosio quando presenta una reazione non allergica ma fastidiosa determinata dal consumo di latte e latticini.

Quali sono le cause di questa intolleranza?

Il fattore scatenante è la mancanza o l’abbassamento dell’enzima (lattasi) che è normalmente deputato alla scissione del lattosio.

Cos’é il lattosio?

Il lattosio è lo zucchero contenuto nel latte (il 98% degli zuccheri presenti nel latte è costituita da lattosio) e nei suoi derivati (latte di mucca, di capra, di asina oltre che latte materno).

Le reazioni più comuni sono gonfiore, crampi al tratto gastrointestinale e diarrea: il lattosio infatti, non essendo digerito, rimane nel lume intestinale dove a causa della fermentazione prodotta dalla flora batterica, richiama acqua e produce la fermentazione di gas e acidi grassi.

Solitamente i sintomi compaiono dopo 1-2 ore dall’ingestione dell’alimento.

In moltissimi casi il lattosio si trova anche come ingrediente aggiunto in cibi processati e integratori di proteine a base latte.

Proprio l’assenza di lattosio al suo interno rende Isodrops un integratore ideale per tutti i tipi di diete.