Nel mondo che ci circonda non è ancora ben chiaro quale può essere il ruolo che l’attività motoria può avere all’interno della società. Molti di noi la sottovalutano e la vivono poco.

I recenti studi invece investono e promuovono l’attività fisica come “prima Medicina” sia a scopo preventivo sia come pillola per curare una nostra eventuale patologia.

Quali sono le patologie che rientrano in questo tipo di percorso?

  • malattie psichiatriche;
  • malattie metaboliche;
  • malattie cardiovascolari;
  • malattie polmonari;
  • disturbi muscolo scheletrico;
  • tumori.

Ma può essere il medico a prescriverti l’attività fisica come medicina?

Certo!

Sono gli stessi medici che consigliano se necessaria l’utilizzo dell’attività motoria sia come prevenzione sia come cura. Proprio per questo nasce l’attività motoria adattata A.F.A.

Questa non è altro che un programma personalizzato specifico per trattare la propria patologia.

Da questo possiamo capire come l’attività motoria sia sempre più fondamentale e come debba rivestire un ruolo chiave nella società e nelle persone.

Ora non ti resta che andare a correre, ricordando però sempre l’importanza dell’integrazione al termine dell’allenamento per recuperare al meglio le energie. E proprio per questo c’è Isodrops.

Chinesiologo

dott. Marco Bertacchi

pt@nutriplus.it

 

Pedersen & Saltin “Exercise as medicine – evidence for prescribing exercise as therapy in 26 different chronic diseases” Scand J Med Sci Sports 2015: (Suppl. 3) 25: 1–72.