Quante volte è capitato ad ognuno di noi di avere una voglia incontrollabile di mangiare anche quando siamo sazi? Tante? Questa sensazione è quella che viene chiamata fame nervosa. Fame nervosa che può essere superata grazie all’attività fisica e ad una corretta alimentazione che apporti al nostro organismo tutti i nutrienti di cui ha bisogno, sfruttando anche le qualità degli integratori alimentari nel caso in cui la nostra dieta quotidiana sia carente di alcuni nutrienti.

Il nostro organismo però ci manda sempre dei segnali che è importante saper ascoltare per evitare di incappare nella fame nervosa. Segnali come un basso livello di zuccheri nel sangue, o quando ci sentiamo insoddisfatti e infelici oppure se ci annoiamo e ci sentiamo particolarmente nervosi.

I meccanismi che ci portano ad accusare una fame nervosa possono essere delle giornate troppo statiche, noiose, abitudinarie. E proprio per questo motivo grazie all’attività fisica si può contrastare tutto questo. Praticare sport con regolarità stimola il buonumore e la stima verso noi stessi. Con il buonumore, il movimento e il corretto funzionamento del sistema cardio-circolatorio che influiscono positivamente sul nostro metabolismo, sulla nostra salute e, di conseguenza, sul nostro benessere.

Tutto questo deve però essere supportato da una corretta alimentazione che deve essere completa e sana, in modo da garantire al nostro organismo tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Nutrienti che possono essere forniti anche grazie al supporto di integratori alimentari di qualità come Isodrops, proteico e multivitaminico, in grado di sopperire alle eventuali lacune presenti nella nostra dieta quotidiana.

Il cibo che troviamo oggi sulla nostra tavola non è nutriente come dovrebbe, soprattutto se è stato lavorato a livelli industriali e proprio per questo motivo oggi l’integrazione alimentare sta assumendo un ruolo sempre più centrale e determinante.